Rirea Historica

Collana di studi e ricerche di Storia della Ragioneria

 

 

accreditata AIDEA

Il D.M. 8 agosto 2018 n. 589 ha fissato i criteri e le soglie per la presentazione didomande per il conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore universitario, di prima e di seconda fascia, nonché come Commissario. Per quanto riguarda il settore concorsuale 13/B1, le soglie che devono essere uguagliate (almeno due su tre) per poter presentare domanda da parte degli interessati sono le seguenti:

 

Per il ruolo dei professori di prima fascia:

- 19 articoli scientifici/capitoli di libro negli ultimi 10 anni;

- 1 articolo in classe A negli ultimi 15 anni;

- 1 monografia negli ultimi 15 anni.

 

Per il ruolo di professori di seconda fascia:

- 7 articoli scientifici/capitoli di libro negli ultimi 5 anni;

- 1 articolo in classe A negli ultimi 10 anni;

- 1 monografia negli ultimi 10 anni.

 

Per il ruolo di Commissario:

- 23 articoli scientifici/capitoli di libro negli ultimi 10 anni;
- 1 articolo in classe A negli ultimi 15 anni;

- 2 monografie negli ultimi 15 anni.

 

Direttore Scientifico: Stefano Coronella.

Comitato Scientifico: Stefano Adamo, Paolo Andrei, Luca Anselmi, Valerio Antonelli, Maria Bergamin, Silvio Bianchi Martini, Angela Broglia, Gianfranco Cavazzoni, Giuseppe Ceriani, Luciano D’Amico, Roberto Di Pietra, Giancarlo Di Stefano, Lucia Giovanelli, Alessandro Lai, Claudio Lipari, Salvatore Madonna, Libero Mario Mari, Giovanni Melis, Antonella Paolini, Giuseppe Paolone, Francesco Poddighe, Luisa Pulejo, Massimo Sargiacomo, Stefania Servalli.

Comitato Editoriale: Raffaele D'Alessio, Fabio Caputo e Greta Cestari

La Collana accoglie Studi e Ricerche monografiche a carattere scientifico inerenti la storia della ragioneria e, più in generale,  le discipline economico-aziendali. Nello specifico, essa è rivolta all’approfondimento della storia dell’aritmetica commerciale e delle registrazioni contabili, della storia delle dottrine aziendali, della storia delle aziende  (imprese, istituzioni pubbliche e di interesse pubblico) e della storia delle professioni.
La Collana è aperta ai contributi provenienti da tutti gli studiosi senza preclusioni di scuola, sede accademica, dipartimento di afferenza, ruolo ricoperto, estrazione sociale, nazionalità, razza e sesso.
Tutti i volumi pubblicati in questa collana sono sottoposti a doppio referaggio anonimo in conformità ai criteri internazionali.

Sono in ogni caso esclusi dalla Collana i working papers, i volumi a prevalente vocazione didattica o divulgativa ed i lavori che, seppure di carattere scientifico, risultano incompleti o incompiuti.

I volumi proposti per la pubblicazione in Collana devono essere inviati all'attenzione del Direttore Scientifico all'indirizzo rivista@rirea.it. La procedura analitica per la presentazione, la valutazione e l'approvazione dei lavori è visualizzabile cliccando sul pulsante PDF, che segue.

 

Procedura per la presentazione, valutazione e
approvazione delle monografie per le Collane
accreditate Aidea

                             

                                                              Pubblica con noi

"Traditional Accounting History" e arte di tenere i conti - Antonelli (CH17)

Autore: 
Valerio Antonelli
Volume n°: 
17
Anno di pubblicazione: 
2013
Prezzo: €14,00
Numero pagine: 
114

ebook € 9,00

DOI: 10.17408/CH/590620

Il lavoro esamina la “Traditional Accounting History”, un filone d’indagine storica affermatosi all’estero nella prima metà del XX secoloche si è occupato prevalentemente della pratica e della trattatistica contabile del nostro paese, di epoca tardo-medioevale e rinascimentale, al quale si oppongono gli studiosi della più recente “New Accounting History”, dando luogo a controversie storiografiche e metodologiche con gli ultimi epigoni di quel filone.

Contabilità e ordine generale dei Servi di Maria nel medioevo - Leardini/Cantele/Filippi/Moggi (CH16)

Autore: 
C.Leardini, G.Rossi, S.Cantele, V.Filippi, S.Moggi
Volume n°: 
16
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €14,00
Numero pagine: 
79

ebook € 9,00

 

Nell’ambito degli studi internazionali sulla relazione tra accounting and religion, emerge un filone dedicato ad indagare come le rilevazioni contabili degli enti religiosi potessero supportarne la gestione. Il presente contributo, collocandosi in questa matrice teorica di riferimento, propone un’analisi delle caratteristiche della rilevazione nel contesto dell’Ordine dei Servi di Maria in Italia nel Medioevo.

 

Nell’ambito degli studi internazionali sulla relazione tra accounting and religion, emerge un filone dedicato ad indagare come le rilevazioni contabili degli enti religiosi potessero supportarne la gestione.

Evolution of governance models and accounting information system. The case of teatro alla Scala - Madonna/Deidda Gagliardo/Pierotti (CH15)

Autore: 
Salvatore Madonna – Enrico Deidda Gagliardo – Mariarita Pierotti
Volume n°: 
15
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €12,00
Numero pagine: 
34

ebook € 8,00

 

This study is the result of a research focusing on the accounting system of “TeatroallaScala” in Milan in the period spanning 1921 to 1946. Nowadays, in Italy, the current public financing system of the entertainment industry often has to cope with crisis and social tension. Despite this, there are institutions, like La Scala, that have operated in the performing-arts sector for centuries and attained international recognition. Herein lies the interest in theatres.

 

This study is the result of a research focusing on the accounting system of “TeatroallaScala” in Milan in the period spanning 1921 to 1946.

Tommaso Domenico Breglia nella storia della ragioneria - Antonelli (CH14)

Autore: 
a cura di Valerio Antonelli
Volume n°: 
14
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €25,00
Numero pagine: 
200

ebook € 18,00

DOI: 10.17408/CH/590170

Il volume è dedicato a Tommaso Domenico Breglia, alla sua opera, al contesto in cui ha operato. Il lavoro, dopo aver presentato lo schema metodologico della ricerca, disegna la cornice sociale, economico e culturale in cui va letta l’opera di Breglia. La parte centrale del nostro lavoro offre un’analisi critica, la più accurata possibile, della sua opera.

Il volume è dedicato a Tommaso Domenico Breglia, alla sua opera, al contesto in cui ha operato. Il lavoro, dopo aver presentato lo schema metodologico della ricerca, disegna...

L’ordinamento finanziario e contabile della camera del Comune di Firenze - Di Cimbrini (CH13)

Autore: 
Tiziana Di Cimbrini
Volume n°: 
13
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €13,00
Numero pagine: 
90

ebook € 9,00

 

Il volume prende in esame l’ordinamento finanziario e contabile del Comune di Firenze dal XIII al XVI Secolo. Il periodo oggetto di indagine è uno dei più vivaci della storia di Firenze dal punto di vista dell’organizzazione dei pubblici poteri: il governo comunale si caratterizza per essere intensamente intrecciato con la storia delle Arti e della cultura mercantile della città e per il volgersi a favore della fazione, partito o famiglia che, di volta in volta, assume il potere.

 

Il volume prende in esame l’ordinamento finanziario e contabile del Comune di Firenze dal XIII al XVI Secolo. Il periodo oggetto di indagine è uno dei più vivaci della storia di Firenze...

Ragioneria ed economia aziendale - Antonelli (CH12)

Autore: 
Valerio Antonelli
Volume n°: 
12
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €16,00
Numero pagine: 
137

ebook € 10,00

DOI: 10.17408/CH/590071

Il lavoro analizza, in prospettiva storica, l’evoluzione delle relazioni tra Ragioneria ed Economia aziendale nel pensiero dei maggiori studiosi delle nostre discipline ed è articolato come segue. Dopo aver chiarita la posizione del problema, facendo cenno ai motivi che lo rendono di particolare rilievo nel dibattito scientifico attuale, si presenta lo schema metodologico della ricerca. Si analizzano, poi, i principali “sistemi di relazioni” tra Ragioneria ed Economia aziendale: anzitutto l’assetto delle aree disciplinari concepito da Zappa, poi le posizioni “continuiste” che collocano la Ragioneria in rapporto di parte al tutto con la dottrina maggiore, quindi tutte le altre “opzioni strategiche”: il posizionamento paritetico e autonomo delle due discipline, l’inclusione di una nell’altra e viceversa, l’affermazione di una tripartizione priva dell’Economia aziendale, infine la negazione dei caratteri di scientificità e di autonomia della Ragioneria, considerata soltanto “tecnica” o “arte”.

 

Il lavoro analizza, in prospettiva storica, l’evoluzione delle relazioni tra Ragioneria ed Economia aziendale nel pensiero dei maggiori studiosi delle nostre discipline ed è articolato come segue.

La contabilita’ come mezzo per diffondere i valori religiosi - Bigoni (CH11)

Autore: 
Michele Bigoni
Volume n°: 
11
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €8,00
Numero pagine: 
47

ebook € 5,00

 

Il tema del ruolo della contabilità nella Chiesa, con particolare riferimento al legame esistente tra contabilità e valori religiosi, non appare ad oggi sufficientemente studiato, soprattutto se si considera l’importanza economica e sociale di tale istituzione nel passato e nel presente. Il lavoro intende contribuire a tale indagine analizzando la realtà della Diocesi di Ferrara del XV secolo. 

Il tema del ruolo della contabilità nella Chiesa, con particolare riferimento al legame esistente tra contabilità e valori religiosi, non appare ad oggi sufficientemente studiato, soprattutto...

Ascesa e declino del sistema del reddito. Modelli, polemiche e degradazioni - D'Alessio (CH10)

Autore: 
Raffaele D’Alessio
Volume n°: 
10
Anno di pubblicazione: 
2012
Prezzo: €28,00
Numero pagine: 
247

ebook € 20,00

 

L’interesse intorno ai sistemi scritturali raggiunge il suo acme durante la fase di avvento delle teorie zappiane, ma degenera subito in una lunga stagione di contrapposizioni scientifiche e accademiche tra assertori delle “nuove” e delle “vecchie” tendenze. Obiettivo del lavoro è esaminare come si sono formati e stratificati le concezioni teoriche, i rilievi critici (senza trascurarne la dimensione “polemica”) intorno al sistema scritturale reddituale, le risposte a quei rilievi (sotto forma di “degradazioni”), secondo profili di coerenza logica interna, di corrispondenza agli andamenti, di novità delle teorie che spiegano quel sistema  (segnando, quindi, l’ascesa di tale dibattito nella scala di interesse degli studiosi).

 

 

Emanuele Pisani nella storia della ragioneria - Coronella/Gambino (CH9)

Autore: 
Stefano Coronella – Salvatore A. Gambino
Volume n°: 
9
Anno di pubblicazione: 
2011
Prezzo: €11,00
Numero pagine: 
133

ebook € 8,00

DOI: 10.17408/CH/004934

Il presente lavoro si sofferma in maniera approfondita sulla vita e le opere di Emanuele Pisani, uno studioso importante del periodo più fecondo nel percorso di sviluppo della ragioneria moderna, ovvero il secondo Ottocento ed il primo Novecento. La sua figura è stata però messa in ombra dal fatto che, nello stesso periodo, due grandi personaggi quali Giuseppe Cerboni e Fabio Besta (e le relative scuole), monopolizzavano il palcoscenico scientifico italiano.

 

Il presente lavoro si sofferma in maniera approfondita sulla vita e le opere di Emanuele Pisani, uno studioso importante del periodo più fecondo nel percorso di sviluppo della ragioneria moderna...

Contabilità e bilancio nelle opere pie ad inizio '900 - Landriani/Lepore/Pisano (CH8)

Autore: 
Loris Landriani - Luigi Lepore - Sabrina Pisano
Volume n°: 
8
Anno di pubblicazione: 
2011
Prezzo: €20,00
Numero pagine: 
74

ebook € 14,00

 

L'obiettivo del lavoro proposto è evidenziare le peculiarità contabili rilevabili nella prassi operativa delle Opere Pie all'inizio del XX secolo, con particolare riguardo alla loro attitudine a segnalare i livelli di performance e ad orientare le scelte di governo.

 

L'obiettivo del lavoro proposto è evidenziare le peculiarità contabili rilevabili nella prassi operativa delle Opere Pie all'inizio del XX secolo, con particolare riguardo alla loro attitudine...

Pagine