Epistemologia e metodologia nelle discipline aziendali

Versione stampabile
Analisi storico-evolutiva attraverso i principali autori di Ragioneria e di Economia Aziendale
Autore: 
Giuseppe Valenza
ISBN: 
978-88-6659-154-2
Nome della Collana: 
Anno di pubblicazione: 
2020
Numero pagine: 
208
Prezzo: €25,00
€25,00

ebook € 21,00

DOI: 10.17408/CH/591542

Adottando un approccio storiografico, il presente lavoro monografico cerca di cogliere l’evo-luzione del pensiero aziendalistico in tema di epistemologia e metodologia attraverso lo studio delle opere dei principali studiosi di Ragioneria e di Economia aziendale. La struttura dello scritto è suddivisa in quattro parti. La prima si focalizza sul periodo pre-zap-piano, fase di transizione verso la scienza, in cui si sviluppano le prime riflessioni metodologiche ampiamente sovrapposte a quelle epistemologiche. La seconda parte è dedicata al periodo di Zappa e della sua rivoluzione, in cui la questione epistemologica diviene matura e si sviluppano le prime sistematiche riflessioni in tema di metodologia. La terza parte riguarda la fase post-zappiana, dove si assiste ad una maturazione della questione metodologica. La quarta, infine, è la fase della crisi e dei dibattiti accademici: all’inizio di questa fase, il dibattito epistemologico-metodologico subisce una battuta d’arresto; in un secondo momento, gli aziendalisti italiani iniziano ad interessarsi nuovamente alle questioni di epistemologia e metodologia in occasione di diversi convegni, fra spinte al rinnovamento e mantenimento delle proprie radici culturali, in un contesto sempre più aperto alle prospettive internazionali. L’assunto di fondo delle conclusioni è che l’approccio consolidato della Scuola italiana stia vivendo oggi una delle sue sfide più difficili nel raffronto con il mainstream di ricerca internazionale.