L'incidenza delle spese generali (o overhead) nelle amministrazioni pubbliche

Versione stampabile
L'incidenza delle spese generali (o overhead) nelle amministrazioni pubbliche
Autore: 
Christian Rainero
ISBN: 
978-88-6659-161-0
Nome della Collana: 
Volume n°: 
7
Anno di pubblicazione: 
2019
Numero pagine: 
150
Prezzo: €19,00
€19,00

ebook € 15,00

DOI: 10.17408/CS/591610

Il volume espone i risultati della ricerca nata dall’esigenza di individuare un indicatore atto a misurare l’efficienza economica nella gestione delle aziende pubbliche ed in quelle non profit, tipologie di aziende dove il risultato economico (utile/perdita) è scarsamente significativo. L’indicatore proposto è quello del contenimento delle cosiddette spese generali o “overhead”. Esso comunque si può utilmente applicare anche all’economia delle imprese di produzione per il mercato nelle quali tra gli obiettivi primarivi è anche quello del controllo delle spese generali. L’ammontare delle spese generali, con riferimento alle amministrazioni pubbliche ed in particolare ai Comuni, è stato misurato attraverso l’analisi per destinazione della spesa in “missioni” e“programmi”. In questo studio si è fatto proprio il livello ideale individuato dalla prassi come soglia limite delle spese generali pari all’intervallo massimo che non superi il 20% delle spese correnti. Questo perché, anche teoricamente, si può dedurre che se un’azienda, per il suo funzionamento dedica più del 20% delle sue risorse all’overhead, questa potrebbe classificarsi come azienda“autoreferenziale”.

Christian Rainero è professore associato di Economia Aziendale presso l’Università di Torino, dove ha conseguito il phd in Business Administration. Attualmente ricopre incarichi di docenza di ragioneria pubblica e di tesoreria e finanza delle aziende pubbliche ed è Direttore Scientifico del Master in management delle aziende ospedaliere e sanitarie locali (Mias) e del Master in management delle aziende pubbliche e delle aziende di pubblico servizio (Miap). È responsabile scientifico di gruppi di studio e di ricerca in tema di bilancio consolidato in collaborazione con aziendepubbliche territoriali e autore di pubblicazioni in materia di contabilità, bilancio e tesoreria. È dottore commercialista e revisore contabile.